Sempre più acquisti online, ma attenzione alle truffe. I consigli del Codacons

Sono sempre di più i consumatori che scelgono di effettuare i propri acquisti su Internet, ma le truffe o i raggiri sono dietro l’angolo. Anzi, sono in deciso aumento. Oramai la concorrenza spinge la corsa allo sconto migliore, e i consumatori vengono attirati dalle tante offerte disponibili sui siti web. Siamo sicuri però che tutti questi sconti siano sinonimo di acquisto sicuro? E come riuscire a non incorrere in qualche truffa? È necessario stare attenti quando si fanno spese online, ecco perché Codacons Lombardia ha deciso di preparare una sorta di vademecum con i consigli utili per chi non vuole rinunciare ad acquistare online, senza inciampare nelle truffe.

Attenzione alle offerte che sembrano esageratamente vantaggiose

Innanzitutto Codacons Lombardia consiglia di acquistare esclusivamente da siti internet sicuri, ovvero protetti da sistemi di sicurezza internazionali, riconoscibili dalla presenza del lucchetto nella barra di indirizzo. Attenzione poi alle offerte che sembrano esageratamente vantaggiose, perché con molta probabilità potrebbero nascondere una truffa. Controllare quindi non solo il prezzo del prodotto, ma anche se questo è comprensivo di spese di spedizione o tasse. Ed è consigliabile anche controllare la data di spedizione, e ricordarsi sempre di verificare da dove viene spedito il prodotto.

Meglio pagare tramite Paypal oppure utilizzando carte prepagate?

Un altro consiglio dell’associazione per la difesa dei consumatori è quello di conservare una copia dell’ordine effettuato, e di verificare che esista la possibilità di disdire l’ordine senza il pagamento di penali. Per quanto riguarda i pagamenti online, è bene pagare sempre tramite Paypal oppure utilizzando carte prepagate: meglio evitare bonifici o carte di credito. Inoltre, evitare di comunicare i propri dati personali, sia via telefono sia via mail. E mai inserire dati privati online.

Per gli acquisti effettuati online vale sempre il diritto di recesso

Codacons Lombardia ricorda poi che per tutti gli acquisti effettuati online vale la possibilità di esercitare il diritto di recesso, ovvero il diritto di rinunciare all’acquisto del prodotto, che va inoltrato entro 14 giorni dalla data di acquisto. Nel caso di recesso, al consumatore spetterà sempre il rimborso delle spese effettuate per l’acquisto del bene. E se si è attirati dalla parola “saldi”, prima di effettuare l’acquisto ricordarsi di verificare il prezzo del prodotto pre-saldi con quello offerto in saldo, al fine di controllare l’effettivo abbassamento dello stesso, perché potrebbe trattarsi solo di un modo per attrarre facilmente potenziali acquirenti.